La skincare invernale

5 utili rimedi per la cura della tua pelle

Dicembre è arrivato con tutto il suo freddo frizzante, che ci ricorda che è la stagione in cui la pelle va protetta. La pelle del viso e le mani sono quelle parti che sofforno di più. Anche le labbra risentono spesso delle rigide temperature. Gli sbalzi di temperatura possono mettere a dura prova l’inverno e quindi è li che vanno orientate le nostre energie.

Ma cosa succede alla nostra pelle d’inverno?

Con il freddo il film idrolipidico si altera e la pelle perde la sua protezione di acqua e sebo, la barriera cutanea si altera e lipidi ed elementi che mantengono l’idratazione costante perdono la sua efficacia, provocando la disidratazione cutanea.
Ogni tipo di pelle è purtroppo soggetta questi rischi: la pelle modifica il suo atteggiamento verso le temperature esterne, adattandosi e riducendo la produzione di sebo per fronteggiare le temperature basse, compromettendo in questo modo il film idrolipidico. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: rossori, pelle screpolata e persino pizzicori.

Proteggere la pelle del viso dal freddo è una buona abitudine anche per contrastare le rughe. Lo shock termico che viene provocato dagli sbalzi di temperatura aumenta la produzione di radicali liberi, primi responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

Ecco 5 suggerimenti per prendersi cura della pella del viso in quest arigida stagione
1- Una detersione dolce evitando detergenti troppo aggressivi. Acqua micellare e latte detergente sono l’ideale. Aiutano a decongestionare la pelle in invero. Per pelle sensibili si consiglia anche l’so di acqua termale. Anche se comode è il momento di evitare le salviette struccanti e acqua troppo calda, che risulterebbero essere troppo aggressive.

2- Idratazione è la parola chiave per proteggere la pelle dal freddo. E’ necessario ristabilire il film idrolipidico e riparare la barriera cutanea, riportando il gusto livello di idratazione nella pelle. Inserire nel trattamento quotidiano creme idratanti, lenitive e restitutive ma anche maschere nutrienti. Niente esfoliazioni in inverno e neanche peeling acidi o scrub troppo aggressivi.

3- anche se abbiamo le mascherine in inverno mai senza balsamo labbra: le labbra possono davvero soffrire durante questo periodo, ma l’applicazione costante di un buon balsamo labbra vi può risparmiare molti fastidi. Scegliere un prodotto con ceramidi e pantenolo per andare sul sicuro

4- E le mani? la skincare invernale per le mani prevede una protezione contro le screpolature, anche in questo caso è necessario ristabilire il gusto grado di idratazione per evitare la sensazione e l’aspetto di mani trascurate, aggravato dall’uso di disinfettanti e dai lavaggi continui.
Lavarsi sempre le mani con acqua tiepida, mai bollente. Non potendo evitare l’uso di soluzioni alcoliche per la disinfezione si potrebbe scegliere un prodotto che sia anche idratante. Gli elementi di una buona crema mani? Karité, glicerina e vitamina E, perfetti per riattivare una buona idratazione della pelle.

5-Un aiuto esterno? Durante il giorno, cerca di consumare pasti con frutta e verdura e ovviamente bere la giusta quantità di acqua, anche sotto forma di calde tisane, per contrastare la disidratazione cutanea.

Prenditi cura della tua pelle, approfitta oggi dei nostri trattamenti.

Rispondi